The Canyons a Venezia

diretto daPAUL SCHRADER
scritto daBRET EASTON ELLIS
prodotto daBRAXTON POPE
distribuito daADLER ENTERTAINMENT

conLINDSAY LOHAN
JAMES DEEN

Bret Easton Ellis (''American Psycho'', ''Meno di zero'') e Paul Schrader (''Taxi driver'', ''Toro scatenato'', ''American Gigolò'') raccontano una Hollywood visionaria, violenta, dove denaro e sesso sono le uniche stelle polari. Sullo schermo la bad girl del cinema Lindsay Lohan e James Deen, attore porno al suo debutto sul grande schermo. Due pedine nelle mani di Schrader, che gioca con l'immaginario di Ellis realizzando un thriller dove niente (e nessuno) è come sembra.

Il controllato ma potenzialmente esplosivo scambio di sguardi che apre il nuovo film di Paul
Schrader
, ''The Canyons'', è un esempio della mano sicura di un vero maestro della regia'.
Richard Brody, The New Yorker

Lindsay è un'attrice di enorme talento. Mi ricorda Marilyn: entrambe hanno quella caratteristica
che ti cattura quando guardi qualcuno sul grande schermo, quella cosa che non ti permette di
togliergli gli occhi di dosso, quella magia, quel mistero'.
Paul Schrader

Freddezza. Amoralità. Insensibilità. Personaggi viziosi e indifferenti. Perenne nudità. Violenza. Mi
piacciono queste cose nei film...'.
Bret Easton Ellis

Nettamente un capolavoro. E' un film che cambia continuamente codice, ce ne accorgiamo solo
alla fine quando ormai siamo tutti perduti.
Enrico Ghezzi